venerdì 24 novembre 2017

I 107 nomi di papaveri che non hanno restituito i grandi prestiti al Monte dei Paschi, con tanti uomini legati ai Partiti saranno tenuti segreti. Non si deve dire chi ha praticamente fatto quasi fallire una banca. Lorsignori possono fare quello che vogliono. Il Regime difende sempre i suoi gerarchi?


IL programma del PD di Pienza: farle fare la fine del Monte dei Paschi. Togliere il Comune a Pienza per portarlo a San Quirico. Colpire l'economia pientina annullando la sua immagine internazionale. Ridurre Pienza come hanno ridotto Chianciano o Castiglione d'Orcia. Restituire il potere ai partiti e toglierlo ai cittadini. Un programma di restaurazione dopo il balzo in avanti compiuto da Pienza con la lista civica. Un programma che non passerà.


CORRIERE DI SIENA .Campioni del mondo.


Draghi non si può accusare...troppo in alto.


COME NASCONDERE LA VERITA'.Il fallimento delle 'Unioni dei servizi' :una legge fatta per risparmiare, che in realtà aggrava i bilanci dei Comuni, costretti a scambiarsi i dipendenti come le figurine 'Panini', un cinema continuo di gente che va e che viene. I Comuni più furbi si tengono o si procurano gli impiegati più efficienti, mentre i Comuni più 'coglioni' si beccano gli impiegati che non vuole nessuno. Una specie di calcio-mercato che alla fine penalizza tutti. E' scomparsa la mezzadria? Non è vero. E' rimasta nei Comuni, dove gli impiegati talvolta lavorano a mezzadria per due padroni, dove accade che un sindaco va in un altro Comune a chiedere la promozione di un dipendente, magari con la tessera del partito? Non si sa. Insomma uno schifo mai visto, una legge che mette sottosopra i Comuni, che penalizza i cittadini, che rallenta le pratiche, che ci ha portato istituzionalmente nel caos. E vorrebbero fare le fusioni!!!!!Un Comune come Pienza vorrebbero governarlo da San Quirico, magari in teleconferenza!! Solo perchè il governo, che è alla canna del gas con i conti ormai saltati da anni ( vedi le denunce di Bruxelles) promette i soldi che non ha... La realtà è che sono tutti a caccia di soldi e di poltrone che non ci sono più e che, finito il Babbo Monte..i Partiti sperano di mangiare ancora con le 'fusioni'...Diffidate cittadini, vogliono prenderci per il culo un'altra volta!!

Parola d'ordine. Non parlarne. La verità : legge che  ha imposto alcuni anni fa l' unione dei servizi ai piccoli Comuni è fallita. Finita nel caos. Doveva farci risparmiare, invece i costi sono saliti ovunque.
E' tutto un cinema di impiegati che vanno e che vengono e di Sindaci che si scambiano gli impiegati come le figurine 'Panini' : i più furbi si beccano i migliori, i più coglioni si prendono gli scarti che gli vengono rifilati in seno all' Unione dei Comuni. La mezzadria? Chi ha detto che è finita? Esiste ancora negli uffici comunali, dove ormai si lavora con più padroni, a ore, e tutto il lavoro diviene come il passo della tartaruga. Ma nessuno lo dice che ormai è uno schifo, perchè il Regime non vuole, salvo poi lamentarsi perchè nessuno va più a votare. Visto il fallimento delle 'unioni' ora ci provano con le 'fusioni'. Perchè i Partiti pensano,  rovinata la Bancona,  di approfittare di fare cassa con le 'fusioni'. Ma le casse del governo e della Regione sono vuote e le promesse di soldi cadranno nel vuoto presto. Ma l'importante è sempre cercare un orizzonte da promettere. Ora che non è più 'rosso' , a parte la vergogna, lo vogliono bianco, come la bandiera di chi si arrende ai fallimenti ininterrotti e al voto popolare che non c'è più. Quando vi chiederanno di firmare state attenti, poi vi potrebbe toccare di pagare i debiti che faranno a vostro nome !!!

giovedì 23 novembre 2017

VIVAIO DI FORZA ITALIA : giovani speranze crescono !

Sicilia, riciclaggio ed evasione fiscale: indagato Genovese jr neoeletto con Forza Italia. Sequestro da 100 milioni. Da Renzi a Forza Italia...presto di nuovo insieme...

Sicilia, riciclaggio ed evasione fiscale: indagato Genovese jr neoeletto con Forza Italia. Sequestro da 100 milioni
GIUSTIZIA & IMPUNITÀ



C'è anche il nome del giovane neo consigliere regionale nell'ordinanza di sequestro notificata dagli uomini della Guardia di Finanza di Messina. Le indagini hanno inizialmente consentito di trovare fondi esteri schermati da una polizza accesa attraverso un conto svizzero presso la società Credit Suisse Bermuda. Tutto riconducibile a Francantonio Genovese, già condannato in primo grado a 11 anni, accusato di aver intestato parte del suo patrimonio al figlio ex PD e naturalmente..  renziano 

Traffico di Cocaina : i Carabinieri arrestano moglie e marito trentenni di Torrita e un cinquantenne di Montepulciano, dopo vaste indagini partite in tutto il territorio,